Newsletter

SETTEMBRE 2015

Museo di Ecologia

Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi ha conferito al Museo di Meldola un incarico di ricerca per l’individuazione di popolazioni superstiti di Trota fario mediterranea nell’Appennino Romagnolo.

Un gruppo di lavoro altamente qualificato formato da naturalisti ittiologi realizzerà, a partire dai prossimi mesi, una indagine (fenotipica e genetica) nei ruscelli più incontaminati delle Foreste Casentinesi alla ricerca delle eventuali trote indigene. Il progetto è finalizzato anche al reperimento dei soggetti fondatori (parco riproduttori) per l’incubatoio di valle che verrà realizzato a Premilcuore nell’alta valle del Rabbi con l’intento di riprodurre e ripopolare i nostri corsi d’acqua con trote autoctone native dell’Appennino settentrionale.