Newsletter

Le zone umide

Il bosco di Scardavilla è attraversato da un modesto corso d’acqua e non di rado, in coincidenza dell’affioramento di strati argillosi, si originano piccoli stagni effimeri e prati umidi. In queste zone si insediano essenze igrofile come pioppi e salici, arbusti come la sanguinella e specie ripariali tra cui la colorata salcerella, l’Aristolochia rotonda e talune profumate orchidee. Le aree umide favoriscono la diffusione di molti anfibi tra cui rospi, rane, raganelle e tritoni.