Newsletter

News appuntamenti

Museo di Ecologia
EVENTI STRAORDINARI

Corso sui Pesci della Romagna biogeografica - Tre serate e due uscite nell’ambiente naturale per trattare con diversi esperti la biologia, l’ecologia, il riconoscimento e la distribuzione dei Pesci presenti nella Romagna biogeografica.

 

Museo di Ecologia
VISITE GUIDATE

Visite guidate notturne nella Riserva Naturale Bosco di Scardavilla:
> Venerdì 5 luglio
 2019 "Notte nella Natura - Gufando”.
> Venerdi 6 settembre
2019 "Notte nella Natura - Pipistrellando”.

Museo di Ecologia
CONFERENZE NATURALISTICHE

Venerdì 14 settembre 2018 – Museo di Ecologia ore 21.00 “Notte al Museo – storie di Falchi, Aquile e Nibbi”.

News ricerca

Museo di Ecologia
GIUGNO 2018

Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi ha conferito al Museo di Meldola un incarico triennale per il coordinamento scientifico dell’Incubatoio di valle di Premilcuore.

 

Chi Siamo

Museo di Ecologia di Meldola

EDUCAZIONE, DOCUMENTAZIONE E CONSERVAZIONE

Il Museo di Ecologia e Centro Visitatori è una struttura che svolge attività educativa per cittadini e studenti, attraverso la divulgazione e la diffusione della cultura ambientale.

Esso è un polo di riferimento per gli studi e le ricerche finalizzate alla conoscenza, alla salvaguardia e alla valorizzazione della biodiversità.

Il Museo è un luogo di raccolta e conservazione dei reperti e dei dati naturalistici della Romagna geografica e in particolare della Riserva Naturale Bosco di Scadavilla, sito caratteristico e significativo delle Colline Forlivesi.

 

Visita il museo

MUSEO DI ECOLOGIA
E CENTRO VISITATORI

“Mirco Bravaccini”
Via alla Rocca n. 21 - Meldola
Tel 0543.491336/499405
Cell. 3357350854 
scardavilla@comune.meldola.fc.it

Orari di apertura Orari

Martedì e Sabato ore 9.00-13.00
Giovedì ore 14.00-18.00
Lun., Merc., Giov. e Ven. mattina
su appuntamento ore 9.00-13.00

Cerca nel sito

News collezioni

Museo di Ecologia

Grazie alla collaborazione instaurata con la Vigilanza Provinciale, la Regione Emilia-Romagna STACP di Forlì e con l’Istituto Zooprofilattico sede di Forlì è stato possibile recuperare e far naturalizzare un esemplare di Lupo rinvenuto morto a causa di un investimento stradale a Selbagnone di Forlimpopoli (FC) in settembre 2017.